Loader

Organizza i dati della tua azienda con il CRM ClienteFacile

Come avviene la gestione dati in ClienteFacile e perché questo strumento può davvero aiutarti nella gestione del lavoro e dei clienti? Scopriamolo insieme in questa puntata.

Benvenuti alla quinta e ultima puntata di Evolve dedicata al CRM ClienteFacile, il software per la gestione dei clienti. Oggi affronteremo vari temi primo fra tutti i vantaggi per il reparto commerciale nell’adozione di questo strumento.

L’assegnazione dei contatti

Una delle più semplici ma anche delle più importanti funzioni di ClienteFacile è l’assegnazione di contatti ad una persona dell’azienda in modo che i compiti non si sovrappongano e ognuno sappia quale cliente deve gestire; questo permette un buon coordinamento tra le diverse aree in modo da non perdere tempo.

Le notifiche e le automazioni

Un’altra funzione interessante è quella delle notifiche. È comodo avere tutti gli impegni in un calendario ma quando la mente è altrove avere un alert al momento giusto (qualche minuto prima o qualche ora prima) può salvare dalle dimenticanze e riporta la persona su quello che c’è da fare.

Un consulente commerciale sa che è molto importante seguire i clienti, tenerli caldi e coccolarli per non lasciarseli scappare. Il vantaggio di ClienteFacile è che tramite azioni automatizzate potrai avere sotto controllo sempre quante trattative ci sono in corso o quante vendite di un certo prodotto sono state effettuate nell’ultimo mese.

Sincronizzazione e integrazione

Sincronizzazione e integrazione sono due cavalli di battaglia del nostro CRM che consente di avere i dati sempre aggiornati grazie al collegamento con il gestionale, ad esempio. Il lavoro in team di conseguenza migliora anche perché diventa più facile sincronizzare tutti i dispositivi eliminando il problema di dover aggiungere o modificare continuamente un numero di telefono. Le persone in azienda lavorano in modo più armonioso e la divisione dei ruoli mette ordine nelle mansioni. Se ad esempio un addetto all’assistenza è esperto di fatturazione sarà assegnato a lui il ticket riguardante l’argomento e non si creeranno sovrapposizioni con conseguente perdita di tempo. Ciliegina sulla torta: il CRM permette di tenere in memoria lo storico delle assistenze e fare tesoro delle esperienze passate, il tutto rispettando le regole imposte dal GDPR. Bella comodità vero?

Marketing e profilazione utenti

Il risparmio di tempo si associa al risparmio di soldi quando consideriamo le attività di marketing che vengono organizzate e canalizzate verso il target giusto, in base alla corretta profilazione. Grazie a ClienteFacile anche le operazioni di remarketing saranno più efficaci e potrai controllare il risultato delle campagne con un semplice click o ricevendo automaticamente questi dati via mail con cadenza regolare.

I vantaggi del CRM ClienteFacile dal punto di vista del marketing:

  1. con la giusta profilazione puoi essere certo di non inviare più newsletter o sponsorizzazioni a vuoto e investire risorse dove veramente puoi avere un ritorno. La targetizzazione è facilitata anche dalla suddivisione dei lead nei vari stadi di gestione, in questo modo ognuno di loro vedrà il contenuto giusto per essere attratto.
  2. con il CRM puoi conoscere i risultati delle campagne di marketing perché raccogliendo i dati potrai capire in quanti casi un ADV ha portato alla chiusura di un preventivo, ad esempio

Tutti i vantaggi di cui abbiamo parlato finora si verificano solo se tutti in azienda usano il CRM. Magari all’inizio è difficile abituarsi a questo nuovo metodo ma dopo le prime volte verrà automatico. È comprensibile la paura di fare confusione nell’usare un nuovo strumento ma nel medio-lungo periodo i vantaggi sono infinitamente maggiori visto che diventa possibile avere un’unica fonte di dati, lo storico di tutti i clienti e tutte le statistiche possibili.

I nostri consigli

In definitiva, quindi, a chi consigliamo ClienteFacile?

  1. A chi è stanco di usare per ogni cosa i fogli di calcolo
  2. A chi è stanco di gestire infiniti file sparsi tra i computer aziendali
  3. A chi vuole semplificare l’accesso ai dati avendone una maggiore condivisione con la sicurezza della privacy a norma GDPR
  4. A chi vuole tenere sempre sotto controllo le statistiche aggiornate sull’andamento aziendale
  5. A chi sente il bisogno di coordinare meglio i collaboratori per lavorare più ordinatamente e velocemente
  6. A chi vuole migliorare l’esperienza del cliente per essere certo che torni. Questo è molto importante perché la fidelizzazione aumenta le opportunità di soddisfazione

——-

L’argomento ti incuriosisce? Non perderti, allora, le 4 precedenti puntate!

1) CRM (Customer Relationship Management): cos’è?

2) L’importanza della nostra consulenza

3) I processi di gestione del cliente

4) Obiettivi e fidelizzazione del cliente

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

    Si, vorrei iscrivimi alla newsletter periodica

    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente.

    Grazie per averci contattato.
    Un nostro responsabile si occuperà di
    richiamarti al più presto.

    Altri eventi