Loader

Parola d’ordine semplificare! La quotidianità del lavoro con il CRM ClienteFacile

Ogni CRM deve essere cucito addosso all’azienda che lo utilizza. Come si traduce questo concetto nel lavoro quotidiano? Scopriamolo in questa intervista a Mirco Cesaro di Watt!

Buongiorno a tutti e benvenuti ad una nuova puntata di Evolve, oggi dedicata al nostro CRM ClienteFacile, il software che semplifica la gestione dei clienti! In questa puntata ci faremo una chiacchierata con Mirco Cesaro, Responsabile Tecnico Commerciale di Watt, agenzia di rappresentanza che lavora nel mondo delle energie rinnovabili.

Anthony Addis, Consulente commerciale Internetimage e Anna D’Anna, CRM Manager hanno preparato una bella intervista a Mirco per mettere in evidenza quanto l’utilizzo di un software per le relazioni con i clienti (Customer Relationship Management) migliori non solo le interazioni interne ed esterne all’azienda, ma semplifichi anche la giornata lavorativa, rendendola più produttiva ed efficace.

Entriamo subito nel dettaglio dell’intervista, che siamo sicuri vi aiuterà nella comprensione di cos’è e come funziona un CRM, un software che ha davvero infinite potenzialità. Buona lettura!

Come vi trovate in azienda con ClienteFacile e qual è il suo valore aggiunto?

Mirco: Noi non possiamo fare a meno del CRM. Ci dà la possibilità di lavorare in smartworking, tracciando tutto ciò che facciamo nell’arco della giornata e creando uno storico dei clienti, perché noi lo utilizziamo davvero H24. ClienteFacile è a tutti gli effetti una parte essenziale di cui Watt non può fare a meno.

Quali sono le funzionalità che sfruttate maggiormente del CRM?

Mirco: ClienteFacile, ad esempio, invia per conto nostro, alle 8 di mattina, gli auguri di compleanno ai clienti, perché è una cosa a cui noi teniamo molto. Farlo manualmente sarebbe impossibile, il CRM ci permette di automatizzare questa azione. Un’altra casistica che ci capita è la schedulazione dei workflow, per ricordarsi un appuntamento a 30, 60 o 90 giorni. Spesso i clienti ci chiedono di posticipare una telefonata ma affidare questa richiesta ad un foglio di carta vorrebbe dire dimenticarsela: con ClienteFacile il software lavora per noi e invia una notifica al responsabile di quel contatto per ricordargli l’attività da fare.

In che modo è utile la funzione dei ruoli diversificati?

Mirco: noi li utilizziamo in modo limitato però la cosa interessante è senza dubbio che la persona dedicata alle vendite non vedrà la parte acquisti, ma potrà accedere solo ai propri contatti. Questo preserva la privacy nella gestione del lavoro e protegge gli stessi dati aziendali che sono la risorsa più importante.

Anthony: mi viene in mente che per alcuni utenti è possibile disabilitare l’esportazione dei dati in excel. Questo è l’esempio più classico per sottolineare quanto sia importante limitare l’accesso alle informazioni!

Mirco: noi siamo organizzati in questo modo: nel momento in cui l’utente compila il form contatti all’interno del nostro sito, si genera automaticamente un lead nel CRM e arrivano due comunicazioni distinte: un alert alla segreteria e una notifica al Responsabile di area. Questo ci permette di essere sempre allineati e rispondere tempestivamente alle richieste.

Trovate soddisfacente il livello di personalizzazione raggiunto con ClienteFacile?

Mirco: trovo molto valida la personalizzazione raggiunta con internetimage e quindi con ClienteFacile. Avere ClienteFacile è da tutti, avere un’azienda alle spalle che possa fornire un servizio come un CRM non è da tutti.

 

Grazie Mirco per la tua preziosa testimonianza.
In bocca al lupo per il tuo business!

Vuoi ricevere altri contenuti simili?

Ricordati di iscriverti al canale YouTube o cliccare sul pulsante che trovi qui sotto per ricevere i video #Evolve e le ultime novità in campo #digital e #web direttamente nella tua mail!

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Richiesta informazioni

"*" indica i campi obbligatori

Informativa Privacy*
Iscrizione newsletter
Altri eventi