Loader

Campagne Google Ads: Discovery

Non sai come utilizzare le campagne Google per aumentare le tue vendite? Te lo spieghiamo noi!

Benvenuto e benvenuta al nostro appuntamento settimanale con un nuovo video Evolve! Cosa imparerai oggi? Andrea Marzari, il nostro Digital Media Strategist, ti spiegherà come funziona una delle campagne Google che potrebbe rilanciare la tua strategia di marketing.

Che cos’è una campagna Google Ads Discovery?

Una campagna Discovery è una tipologia di Google Ads introdotta a Maggio 2020.

È composta da:

  • Una parte grafica interattiva (immagine statica o carosello)
  • Una CTA (call to action) che rimanda direttamente alla landing page dell’annuncio

Qual è la differenza tra campagna Discovery e Display?

Una delle differenze principali è la visualizzazione degli annunci:

Nelle campagne Google Display viene utilizzata la rete di siti partner per mostrare i propri annunci, mentre nelle Google Discovery si utilizzano homepage e feed di Youtube, tab promozioni, Social Gmail e app Google Search.

Chi sceglie dove verrà posizionato l’annuncio pubblicitario?

La distribuzione negli spazi disponibili è affidata esclusivamente al machine learning, l’algoritmo di Google che valuta e sceglie i posizionamenti più efficaci, ottimizzando progressivamente le performance della campagna in base al rendimento.

Che cos’è il machine learning?

Il machine learning è un’intelligenza artificiale che sfrutta l’acquisizione di grandi quantità di dati per apprendere e migliorarsi in maniera completamente autonoma.

Nel marketing, il machine learning è utilizzato per ottimizzare le vendite ovvero per proporre “la cosa giusta al momento giusto” grazie all’analisi dei dati dei clienti e delle previsioni di vendita.

Come inserire le campagne Discovery all’interno della tua strategia di marketing?

Segui il video per scoprire i passaggi 😉

Consigli utili per ottimizzare le tue campagne Discovery

  • Pensa alla tua campagna discovery come uno strumento per intercettare nuovi utenti in fase di scoperta
  • Sfrutta il segmento di pubblico personalizzato per raggiungere i siti web dei tuoi competitor e intercettare gli utenti che potrebbero averli visitati
  • Non demoralizzarti se dopo 4 giorni di campagna non noti risultati
  • Scegli budget adeguati così da permettere al machine learning di inglobare dati sufficienti per capire come gestire la campagna
  • Utilizza tutti gli slot per immagini, titoli e descrizioni a tua disposizione in modo da fornire più contenuto al machine learning
Vuoi ricevere altri contenuti simili?

Ricordati di iscriverti al canale YouTube o cliccare sul pulsante che trovi qui sotto per ricevere i video #Evolve e le ultime novità in campo #digital e #web direttamente nella tua mail!

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Richiesta informazioni

"*" indica i campi obbligatori

Informativa Privacy*
Iscrizione newsletter
Altri eventi